Già alla fine degli anni ’70 i primi ospedali e aeroporti iniziarono ad usare gli strumenti portatili SPM per misurare a intervalli regolari ventole e motori dei sistemi di condizionamento. Da allora, molti direttori di altri tipi di strutture che richiedevano un alto livello di affidabilità si sono uniti ai numerosi utenti SPM.

I Facility manager che gestiscono siti di produzione per l’industria medica, ambienti clean-room nell’industria elettronica e centri dati con sistemi informatizzati fondamentali per la sicurezza ecc. oggi vedono il condition monitoring come un imperativo al fine di assicurare l’affidabilità degli ambienti e produrre in sicurezza. Negli ultimi anni, l’alto costo dell’energia ha costretto i proprietari di infrastrutture a ridurre i costi di manutenzione passando dalla Manutenzione Programmata Preventiva (PPM) alla Manutenzione su Condizione (CBM). Allo stesso tempo, però, chi prende in affitto una struttura è sempre più esigente per quanto riguarda l’ambiente e l’affidabilità in settori importanti. Ciò ha portato i proprietari di strutture di primo piano come banche e call center a investire in nuove strategie.

Nell’ottobre 2006 la SPM Instrument UK in cooperazione con il cliente Centrica sono stati nominati vincitori del premio elargito dalla British Institute of Facilities Management Innovation per aver sviluppato il concetto di ”edificio parlante”. Oltre ad aumentare l’affidabilità, questo concetto può far risparmiare fino al 30% dei costi operativi grazie alla messa on-line dei sistemi dell’edificio e alla creazione dell’″edificio parlante″.

Le attrezzature tipicamente monitorate con vari metodi nell’ambito dell’”edificio parlante” sono macchinari con parti rotanti come motori elettrici e pompe, ventole, filtri dell’aria, caldaie e muffole, di cui vengono monitorati cuscinetti, vibrazione, equilibrio termico, sicurezza elettrica e altro.

La SPM Instrument offre tutte le attrezzature hardware e software necessarie a costituire una soluzione di monitoraggio efficace in qualsiasi edificio nelle località geografiche più disparate, dalla raccolta dati fino alla valutazione dei risultati di misura. . Sui macchinari a bassa velocità di rotazione è stata utilizzata con successo la tecnica di misura SPM HD® . SPM HD utilizza una frequenza di campionamento basata sull’RPM e su tecniche di correlazione algoritmica al fine di assicurare la massima qualità del segnale e spettri estremamente nitidi da usare ai fini di analisi.

Centrica UK ha dichiarato un risparmio di £8 per m2 in 20 call centre dotati di questo sistema.” Brian Amos, Centrica (ex British Gas)

Le strumentazioni e i metodi SPM per il condition monitoring nella Facility Management trovano impiego anche in edifici bancari, centri commerciali, clean-room, centri dati e laboratori.